Tre cori per il 68 Sabato 14.1.2017

Biblioteca Berio di Genova, sala Chierici

Sabato 14 gennaio 2017 ore 16 – Concerto “Tre cori per il 68 (Dalla canzone popolare alla canzone d’autore)”.

Partecipano i cori:

  • Le Vie del Canto
  • Quattro Canti
  • Daneo

Nell’occasione sarà presentata la mostra “Gli anni del 68 – Voci e carte dall’Archivio dei Movimenti)” che si terrà a Palazzo Ducale, Loggia degli Abati dal 27 gennaio al 26 febbraio 2017

unnamed-1

 

Le Vie del Canto ad Arsita per la Valfino al Canto

1PROGRAMMA COMPLETO

Lunedì 3 Agosto 2015 – Centro Storico di Arsita (TE) ore 17-19

PER AMORE DI SALTARELLA

Percorso di avvicinamento alle diverse forme di saltarelle abruzzesi con Anna Anconitano, Davide Baiocco, Silvia Santoleri.
Mercoledì 5 Agosto 2015 – Centro Storico di Arsita (TE) ore 17-19

PER AMORE DI SALTARELLA

Percorso di avvicinamento alle diverse forme di saltarelle abruzzesi con Anna Anconitano, Davide Baiocco, Silvia Santoleri.
Venerdì 7 Agosto 2015 – Centro Storico di Arsita (TE) ore 15.30-19

PER AMORE DI SALTARELLA

Percorso di avvicinamento alle diverse forme di saltarelle abruzzesi con Anna Anconitano, Davide Baiocco, Silvia Santoleri.
Dal 9 al 11 Agosto 2015. Laboratorio Teatrale di Narrazione con Mario Villani.

Lo storytelling o l’arte di raccontare, tre giorni di laboratorio sulle tecniche di narrazione, sull’arte del Cantastorie, sull’uso del corpo e della voce con una performance finale. Il laboratorio è gratuito.

banner evento rev1 ————- La festa ———— 
Domenica 9 Agosto 2015

ore 17.30 – Chiesa di Santa Vittoria:

Un’eredità culturale dei contadini per il Ventunesimo secolo

di Marco Magistrali

ore 18.30 – Chiesa di Santa Vittoria:

Bonanotte ai Sonatori e altre storie

con Ilaria Danti

alle ore 21.00: Santa Flurijì in processione con i suonatori e la compagnia teatrale Il Draghetto di M. Villani:

Banda di Befaro tradizioni musicali da Befaro nell’alta Val Fino

Suonatori della leggerasonate e canti per il ballo dall’Appennino toscano

Safar Mazì – musiche dal Meditteraneo e dai Balcani

Maxmaber Orkestar tradizioni musicali dell’Europa orientale

Mariachi La Plaza – musica tradizionale messicana

Eco tra i torrioni “La cumpagnia candande” – musica a ballo e canti d’amore e di questua da Cellino Attanasio
Gruppo folk Bisenti – canti e suoni dalla Val Fino

Orsi della vallesuonatori da Forca di Valle

Lu fregaventëcanti e balli da Silvi con la famiglia D’Agostino

Daje Vurre Mò – musica tradizionale abruzzese dalla costa teramana

La Bandragola Orkestar fanfara di strada da Torino

Lunedì 10 Agosto 2015 

ore 17.00 – Chiesa di Santa Vittoria:
“Gli amici di Palmoli”: racconto sulle dinamiche di ricostruzione di un repertorio antico di canti e danze, tra dimensione cognitiva e giochi della memoria

a cura di Noretta Nori e Domenico Di Virgilio, con Roberta Prato, Massimo Rossi e gli Amici di Palmoli

ore 18.00 – piazzetta della chiesa:
Incontro con le danze circolari di Palmoli: un repertorio arcaico tra Spallate, Saltarelle e Ciuppecarelle

alle ore 21.00 APERTURA DELLA FESTA con la Compagnia teatrale Il Draghetto di M. Villani e Parata dei suonatori delle formazioni musicali ospiti:

Gli amici di Palmoli Spallate, Ciuppecarelle e Saltarelle, Polke e Quadriglie
Li Ciarvavìcanti dalla valle del Vomano
Follie d’estate canti da Civitella del Tronto e dalla Val Vibrata
Suonatori della leggerasonate e canti per il ballo dall’Appennino toscano
Bandragola orkestarfanfara di strada da Torino
Maxmamber Orkestartradizioni musicali dell’Europa orientale
Famiglia Tinellicanti e sonate da Poggio delle Rose
Mariachi La Plaza musica tradizionale messicana
Orsi della vallesuonatori da Forca di Valle
I lupi della Maielladalla Val Pescara
Lucanìamusica tradizionale lucana dal Monte Pollino

Martedì 11 Agosto 2015

ore 17.00 – Piazzetta della Chiesa di Santa Vittoria:

Ritmo e musica delle parole del cantastorie: le tecniche tradizionali di narrazione

a cura di M. Villani

ore 18.00 Gruppo vocale genovese “Le Vie del canto”: modi e canti di passione e di lavoro contadino

alle ore 21.00 APERTURA DELLA FESTA ingresso per le vie delle formazioni musicali ospiti :

Li Sandandonijrë di Penna S. Andreacanti di questua, ballate e serenate dalla Valle del Vomano

A Paranza ro’ Lione di Scafatisuoni, canti, balli e rituali della tradizione vesuviana

Lucanìamusica tradizionale lucana dal Monte Pollino

Traballotradizioni musicali delle Marche centrali

Paz Gitana – musica nomade per il riscatto della terra

Folk band di Montegualtieridalla Val Vomano

Bandragola orkestar – fanfara di strada da Torino

Maxmamber Orkestartradizioni musicali dell’Europa orientale

Kroa Tarantatamusiche dalla Croazia al Salento

Concerto a fiati “Il cardellino” – musica popolare dall’area Vestina

Le Vie del canto – gruppo vocale genovese

per info: Associazione Altofino