Il centenario dello scoppio della grande guerra

Scalarini - La guerraLa prima guerra mondiale cominciò il 28 luglio 1914 con la dichiarazione di guerra dell’ Austria alla Serbia, per concludersi oltre quattro anni dopo, l’11 novembre 1918. Il conflitto coinvolse le maggiori potenze mondiali di allora: oltre 70 milioni di uomini furono mobilitati in tutto il mondo (60 milioni solo in Europa), in quello che divenne in breve tempo il più vasto conflitto della storia, che causò oltre 9 milioni di vittime tra i soldati e circa 7 milioni di vittime civili dovute non solo agli effetti diretti delle operazioni di guerra, ma anche alla carestia e alle malattie concomitanti.
Alla fine del conflitto, i maggiori imperi esistenti al mondo – Impero tedesco, austro-ungarico, ottomano e russo – cessarono di esistere, e da questi nacquero diversi stati che ridisegnarono completamente la geografia dell’Europa.
Come tutte le epopee popolari anche la “grande guerra” trova nel canto l’espressione dei sentimenti, delle idee, delle speranze dei suoi protagonisti: molto dolore, paura, orrore e struggimento, ma anche ribellione, invettiva e antimilitarismo, contro la guerra e i suoi signori.

La sezione dedicata ai canti del periodo della prima guerra mondiale de IlDeposito.org

I canti antimilitaristi e contro la guerra de ilDeposito.org

Gli eventi che fanno riferimento alla prima guerra mondiale della storia cantata de ilDeposito.org

Risorse esterne:

fonte: Il Deposito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...